Aiuti alle imprese per l’internazionalizzazione

Regione Toscana: Contributi agli investimenti per l’internazionalizzazione.

Aiuti-alle-imprese-nellinternazionalizzazione

 

Offrire aiuti alle imprese toscane nei processi di internazionalizzazione è l’obbiettivo del bando della Regione Toscana “Aiuti alle micro, piccole e medie imprese per l’acquisizione di servizi qualificati per l’internazionalizzazione”.

Il bando, finanziato con 5 milioni di euro, offre un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammesse e sarà volto a sostenere le imprese negli investimenti necessari per promuoversi sui mercati esteri e realizzare progetti di internazionalizzazione.

Nel particolare i fondi sono finalizzati a finanziare:

  • realizzazione di siti web, portali web-based nella/e lingua/e del/i Paesi esteri;
  • attività di web marketing, comunicazione e advertising mirate ai mercati internazionali;
  • organizzazione di attività promozionali come workshop o seminari;
  • partecipazione a fiere, manifestazioni e saloni internazionali;
  • creazione di sale espositive, showroom o uffici all’estero;
  • servizi di consulenza (informativa e gestionale) e studi di fattibilità.

Possono accedere ai fondi micro, piccole e medie Imprese, in forma singola o associata in RTI, Reti di imprese con personalità giuridica (Rete-Soggetto), Reti di imprese senza personalità giuridica (Rete-Contratto), Consorzi e Società Consortili.

Le domande potranno essere compilate esclusivamente on line fino al 14 febbraio 2014.

Tutte le informazioni, documentazione e modulistica sul sito della Regione Toscana.
Consulta il bando.

2016-12-14T13:45:28+00:00