Legge sui cookies, il tuo sito è a norma?

Scopri cosa prevede la legge sui cookies e come metterti in regola

Dal 3 giugno 2015 diventa obbligatorio il provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali n. 229/2014 relativo all’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookies.

Con la legge sui cookies in pratica si pone uno stop all’installazione dei cookie ai fini di marketing e profilazione degli utenti senza il consenso esplicito da parte di quest’ultimi. L’unica eccezione riguarda i cookie necessari alla prestazione di un servizio richiesto. Ma cosa prescrive la norma e come mettersi in regola?

Cosa dice la norma?

Il garante ha stabilito che, ogni qualvolta un utente accede a un sito internet, debba essere obbligatoriamente messo al corrente tramite un’informativa sintetica sul tipo di cookies utilizzati.

Nel particolare la legge sui cookies richiede che sia chiaramente indicato:

  • se nel sito è previsto l’uso di cookie di profilazione a fini pubblicitari mirati;
  • se sono presenti cookie di “terze parti” ovvero installati da servizi diversi rispetto al sito che si sta visitando;
  • un link che rimandi a informazioni dettagliate, con indicazioni dei cookie inviati dal sito dove sia possibile negare l’installazione degli stessi;
  • che proseguendo nella navigazione del sito si presta il consenso all’uso dei cookie.

Chi è tenuto a rispettarla?

Tutti i siti internet comunitari (compresi e-commerce, siti istituzionali e pubbliche amministrazioni) che cadono sotto la giurisdizione europea sono tenuti a rispettare la le legge sui cookies.

Cosa fare per mettersi in regola ed evitare sanzioni?

Per essere in regola è necessario predisporre alcune modifiche per informare in modo adeguato e conforme alla normativa gli utenti:

a) Nel momento in cui l’utente accede al sito (sulla home page o su qualunque altra pagina) deve comparire immediatamente un banner o un lightbox contenente una prima informativa “breve”, la richiesta di consenso all’uso dei cookie e il link per accedere all’informativa “estesa”.

b) Deve essere inserita nel sito l’Informativa Estesa, una sezione raggiungibile dal link esposto nel banner. In questa pagina, l’utente potrà reperire maggiori e più dettagliate informazioni sui cookies e ricevere istruzioni su quali specifici cookie autorizzare.

 

Scopri cosa sono e come funzionano i cookies

 

Fonte:
Garante per la protezione dei dati personali – Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie – 8 maggio 2014

2016-12-14T13:45:28+00:00